lunedì 4 luglio 2011

Resina, piccole inclusioni


Realizzare delle piccole inclusioni è davvero facile basta avere i materiali giusti. Essenziale è la resina, io ne ho usato una bi-componente della Prochima, si chiama E-30 e se andate sul sito potete trovare il rivenditore più vicino a Voi. E' autolivellante ed inodore. Bisogna mettere una parte del componente A ed un'altra di quello B, è tutto ben spiegato sul prodotto, ma bisogna essere precisi.


Dopo aver preparato il composto io l'ho versato nelle forme in silicone, che vedete, sul silicone non attacca, ed ho inserito in ognuna piccoli oggetti, ma ci si possono fare milioni di cose, il fondo di un vassoio, la superficie di un tavolo, sedie, mobili, tutto ciò che volete rifinire in modo lucido e liscio includendo nel Suo spessore ciò che volete, date spazio ad ogni Vostra fantasia considerando però che la consistenza che ha la resina prima che si asciughi è quella di una colla densa ma liquida e che dovrà essere racchiusa da uno spessore che ne definisca l'altezza ed il margine.


Io li trovo davvero dei piccoli gioielli, mi piacciono un sacco anche così, messi in un barattolo, ma presto troverò per ognuno di loro la "casa" perfetta!
E Voi, quando ci provate? 
Aspetto i racconti delle Vostre esperienze.
Buona giornata e grazie per essere passati tra queste pagine.
Federica

Condividi

18 commenti:

  1. Ciao cara Fede!Un gioiello di cuore!
    Fantastica questa idea,mi piace un sacco e grazie per averla segnalata.ho preso nota e non mancherò di segnalartelo!
    Un bacio e felice settimana monica

    RispondiElimina
  2. Ci proverei subitissimo, mi hai messo una curisoità...fanno un effetto meraviglioso, mi ha colpita un sacco quella con le viti. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. sei troppo brava,e che creatività

    RispondiElimina
  4. Uh che belli questi cuori! Aspetto con curiosità di sapere come li userai.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ecco cosa potrei inserire nella boule de neige che vorrei creare insieme ai miei bambini! Ma cosa potrei includere? Bottoni? Spille da balia? Vedremo!
    Grazie.
    Silvia, Sr

    RispondiElimina
  6. Fantastiche!... idea favolosa!

    RispondiElimina
  7. sai che le ho viste fare qualche anno fa a Paint your life su real time? loro però non usavano il silicone come formina ma la plastilina su cui imprimevano una forma a piacimento! mi piacerebbe provarla per farne dei bottoni!!

    RispondiElimina
  8. io adoro tutto quello che ha a che fare con i bottoni!! voglio al più presto una formina con la resina e un bottone dentro!!

    RispondiElimina
  9. Davvero carini!! In effetti potrebbero essere usati anche come bijoux se si lascia un piccolo forellino...complimenti per la fantasia e l'ingegno! :-)

    RispondiElimina
  10. Sempre più creativa, mia cara... e che bel gusto raffinato e semplice. Brava, come piace a me!! ^_^ Deborah

    RispondiElimina
  11. ciao Fede!!=)
    che magnifica idea pure questa!!=)
    sei davvero bravissima e gentilissima a spiegarci come fare tutti i tuoi capolavori!!!=)

    RispondiElimina
  12. ....ti confesso che ho una voglia matta anch'io di provare a farli.....bacini la stefy

    RispondiElimina
  13. ma sono bellissssimi... viene davvero voglia di provare!!!!
    complimentissssimiii

    RispondiElimina
  14. somno stupendi...vorrei realizzarli anch'io ma chissà quale sarà il risultato... grazie per le tue spiegazioni e per la tua bravura
    Ti abbraccio Antony

    RispondiElimina
  15. Sei bravissima, complimenti! :)

    http://lena510.blogspot.com/

    RispondiElimina
  16. Mi piace il tuo blog e sei solare,hao delle belle idee e per qs sono contenta di seguirti .. a presto

    RispondiElimina
  17. Bellissime queste realizzazioni, sei molto creativa, complienti

    RispondiElimina
  18. Sono sempre stata affascinata dalla resina bicomponente e ho sempre pensato che prima o poi mi piacerebbe cimentarmi :)
    Davvero carine le tue sperimentazioni ^_^

    RispondiElimina