lunedì 26 dicembre 2011

Il brunch del ventisei


Dopo le abboffate di questi giorni si mangia ancora?!?
A casa mia sì, questo è il pranzo degli avanzi, alla maniera della mia Nonna. Il vero Brunch dopo le feste!

Chi di Voi non ha fatto un bel pentolone di brodo ieri? Credo che la maggior parte delle regioni preveda piatti Natalizi in cui il brodo non può mancare. Ma quanti hanno mangiato il bollito...nessuno!!! Questa ricetta, facilissima e veloce, prevede lo smaltimento del manzo, del pollo, delle verdure..tutto quello che rimane nel pentolone dopo aver tolto il brodo.

Si prendono le verdure e la carne, pulita da pelle e ossa e si sminuzzano insieme in un tritatutto con due tuorli d'uovo, (nel mio caso era un pezzo di manzo da 350gr. un pollo intero, la proporzione è questa poi fate Voi). Una volta creatosi un impasto morbido, simile alla purea di patate, lo porzionate con un cucchiaino e arrotolate nel pangrattato. Appena pronte le immergete nell'olio caldo fino a doratura completa.

Facile veloce e utile! Il nostro contorno è stata l'insalata russa, il patè di fegato, quello di tonno, pane, crostini e salumi. Un brunch favoloso senza aver fatto ancora la spesa!

Buone feste a tutti voi, grazie per essere passati di qua.
federica

Condividi

13 commenti:

  1. Che belle le giornate degli avanzi rivisitati!

    RispondiElimina
  2. ho fatto una cena a casa giorni fa con polpettine di melanzana e polpettine di pesce.... queste polpette ci sarebbero state proprio bene

    RispondiElimina
  3. Qui il pranzo di Natale prevede agnolotti asciutti...ma il bollito mi piace un sacco...
    buona serata
    Mari

    RispondiElimina
  4. Se si mangia? Certo che si mangia: dopo la mangiata di oggi sono stramazzata inerme sul divano...
    Un angolino per queste polpettine, però, potrei anche trovarlo: sembrano buonissime!
    Auguri e buon proseguimento di festività.
    Elisa

    RispondiElimina
  5. ciao fede ma che bella idea! tanti auguri di buone feste anche a te e famiglia. BACINI

    RispondiElimina
  6. Anche a casa mia...brodo con cappelletti! Perciò il lesso non manca! Ma anche la mia nonna, puntualmente, farà delle belle e buonissime polpettine!! :-)
    Un bacione, ciao!!!

    RispondiElimina
  7. anche mio nonno faceva la stessa cosa..che bei ricordi!!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  8. Ottima idea..anke da noi è avanzato...quindi proverò!!Grazie!!^^
    Flavia

    RispondiElimina
  9. ciaoooo! non ho ancora spedito la collana proprio perchè manco io mi fido delle poste in qs periodo e ho rimandato a qs settimana giuro giurissimo che te la invio, con scuse allegate:)
    ottima l'idea dello smaltimento avanzi, la proveròòòò! kiss

    RispondiElimina
  10. tanti tanti auguri di buon anno!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Buone queste polpettine e bella l'idea del riciclo...complimenti per il blog carinissimo!!!

    RispondiElimina
  12. mi :) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere...passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :)piace il tuo blog

    RispondiElimina