sabato 18 settembre 2010

Primi giorni


Scusate, scusate ed ancora scusatemi. Gli impegni mi hanno trovalta ma soprattutto stravolta!

Il corso va molto bene, è  interessantissimo e super istruttivo, praticamente qualsiasi cosa io abbia fatto fino ad oggi è sbagliata o meglio non è prorpio come dovrebbe essere fatta se decidi di essere un pasticcere vero!! Faccio un esempio.

Nella preparazione della crema pasticcera, si fa scaldare il latte con la panna, gli aromi e metà dello zucchero, l'altra metà va appena girata con i tuorli e l'amido per essere successivamente unita. Io non avevo mai diviso lo zucchero, questo invece si deve fare per due principali motivi:

1) così il latte non si attacca al fondo del pentolino.
2) lo zucchero rimanente si mischia bene con i tuorli non creando grumi di zucchero ed un impasto troppo solido difficilmente stemperabile.

Voi lo sapevate?!?

La scuola di Tommaso va bene, lui è bravo e non piange, giusto il distacco iniziale lo destabilizza lievemente, il momento in cui la maestra dice "bene arrivato Tommi adesso saluta la mamma/il papà/la nonna (nei giorni del corso lo accompagnano a scuola familiari a rotazione) che andiamo a giocare" ecco in quel preciso istante si dipinge sul suo piccolo faccino il terrore e non sa mai se piangere o no, bisogna essere veloci, scappare in fretta prima di straziarsi ed andarlo ad abbracciare riportandoselo a casa...

Il tempo per stare in cucina è poco, quello per fotografare ciò che prepariamo ancora meno! Spero di farmi perdonare al più presto.

Un abbraccio forte a tutti e buon fine settimana.

Condividi

19 commenti:

  1. buon fine settimanaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!
    un bacioo
    fede :)

    RispondiElimina
  2. buon fine settimana anche a voi :) un bacione

    RispondiElimina
  3. bella la foto che rappresenta i vostri due inizi!! in bocca al lupo e tranquilla... noi siamo qui e ci basta qualche aggiornamento ogni tanto!! buon we

    RispondiElimina
  4. Hei ! Piano , piano ! Un passo dopo l'altro! Noi siamo qui! Goditi ogni istante e non fare che la fretta la faccia da padrona!
    Un abbraccio e..Vai Tommi!Sei partito alla grande!!
    A presto,Monica

    RispondiElimina
  5. Ciao coccoluccia...grasssssie del prezioso consiglio, non ne ero a conoscenza!

    Un bacione a Tommy...il mio primo giorno d'asilo un disastro, poi una gioia infinita, poi un disastro e poi ancora gioia, dipendeva dalle giornate, ricordo quando m'attaccai alla gamba di mamma modello moglie di fantozzi...uhhhh se ci penso ^_^
    Baci

    p.s e non preoccuparti...tu intanto carpe carpe e riporta ^_*

    RispondiElimina
  6. Che lusso seguire il blog di una fanciulla che segue un corso di pasticceria e condivide con i suoi lettori le sue scoperte e i suoi trucchi!
    Traspare l'entusiasmo in ciò che scrivi e la passione per ciò che stai facendo: due degli ingredienti necessari per qualunque 'ricetta'.
    Un abbraccio affettuoso ai due scolaretti!
    :-)

    RispondiElimina
  7. No non lo sapevo ..grazie adesso provo questo procedimento per la crema..aspetto altri utili consigli , un abbraccio anche a tutti voi in modo particolare a Tommaso ...mi si stringe il cuore per il suo impegno ....con la vita :)

    RispondiElimina
  8. MA certo che ti perdoniamo!! UNa bella dritta come questa sulla crema pasticcera e sei a posto! Che tenero il tuo cucciolo! Un abbraccio a tutti e due e a presto! Lucia

    RispondiElimina
  9. Non preoccuparti per il poco tempo, l'importante è che tu sia soddisfatta e...mi sembra che tu lo sia! Eri già bravissima.. chissà cosa ci presenterai terminato questo corso!

    RispondiElimina
  10. Il primo approccio al mondo esterno è durissimo ma col tempo passerà stai tranquilla anche se so che crea ansia per la mamma!Ciao a presto!

    RispondiElimina
  11. Da mamma di una piccola scimmietta di 4 anni conosco bene lo stress e la mancanza di tempo che si creano in questo periodo.L'importante è tenere duro...poi è tutto piu' facile!!!
    Buon lavoro!!
    Simona

    RispondiElimina
  12. Perdonata! immagino le corse :D

    RispondiElimina
  13. Non ti preoccupare per noi, fai tutto con serenità e tranquillità....quando avrai tempo penserai anche a noi. Io ti aspetto deny

    RispondiElimina
  14. ciao cara! sono felice che il corso vada bene e che Tommy vada volentieri a scuola....Ottavio povero dopo solo una settimana è già malato! vabbè...passerà!
    Immagino che con tutti gli impegni sia difficile partecipare a Re Pomodoro....nel caso, sappi che mi farebbe piacere davvero, ma fai come puoi! un abbraccio a presto MARA

    RispondiElimina
  15. @Tutte: grazie del supporto e delle belle parole, spero di poterVi venire a trovare presto!

    @maetta: ho fatto dei pomodori con il riso e li ho anche fotografati, spero di fare in tempo a postarli domani!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Fede, che bello sentirti!! Sono molto felice che le cose vadano bene..probabilmente te l'ho già detto ma sono invidiosissima del tuo corso di pasticceria!! Non sai quanto vorrei seguirne uno! Non ti preoccupare dell'assenza..ti stai dedicando a cose belle(Tommy, famiglia e te stessa);) un abbraccio

    RispondiElimina
  17. ciao fede!! =) e così stai facendo un corso professionale di pasticceria...wowww che bello!volevo iniziarlo anche io ma mi sono svegliata troppo tardi ed erano già finiti i posti...però il corso che ho trovato io non durava 3 mesi ma 6 o 7 mesi e dovevo andarci tutte le sere e sostenere un esame finale....un pò pesantino...ma credo bello!mi potresti dire di che corso si tratta, quante ore fai, se hai anche la teoria e se ti danno qualche titolo a fine corso...?! scusa ma a cercare corsi sto impazzendo l'unico che mi aveva convinto come ti ho detto era già al completo!=) grazie mille e scusami per l'assillo... baci vale

    RispondiElimina
  18. Hey cool blog!
    Please visit my blog and tell me what you think about. I hope you'll be one of my followers.

    Bye LB

    http://lucabelotti.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. I tuoi impegni sono sicuramente più importanti, non ti preoccupare, la blogsfera ti aspetterà con gli aggiornamenti.
    La cosa dello zucchero diviso non la sapevo proprio, chissà quanti trucchi imparerai al corso.
    Non so se riuscirei ad essere così precisa, sono un po' una pasticciona, vado un po' ad occhio nelle misure, lo so che in pasticceria non si deve fare!

    RispondiElimina